venerdì 19 ottobre 2012

La cuccia fai da te


Oggi pianeta donna spiega come fare una cuccia fai da te con un fevvio maglione, di seguito troverete il procedimento e la foto.

Procedimento per la cuccia fai da te morbida

1) girate il maglione a rovescio e cucitelo al di sotto del collo da parte a parte in modo che quando girerete il maglione la parte del collo resterà all'interno e non si veda

2) girate il maglione al diritto e cucite da manica a manica (o meglio, da ascella a ascella): in questo modo otterrete la parte a salsicciotto, che insieme alle maniche farà il giro intorno alla cuccia

3) imbottite tutto il salsicciotto con imbottitura (tipo quella dei peluche - la trovate in vendita on line oppure potete prenderla da un vecchio cuscino) oppure se le misure coincidono potete infilare direttamente un paraspifferi

4) infilate un cuscino all'interno del maglione e fate infine una cucitura in modo da chiudere la base (in alternativa potete mettere una cerniera lunga: in questo modo potrete sfoderare la cuccia per lavarla)

5) per le maniche, chiudete i polsini con una cucitura (o -meglio- una zip, sempre per il discorso del lavaggio), dopodichè fermatele tra loro con un pezzo di stoffa che le tenga unite. La cucitura deve essere appena accennata, in modo che quando vorrete disfarla per il lavaggio non vi costerà fatica e potrete rifarla in poco tempo!

 
Se invece non possedete una macchina da cucire e non siete pratiche di cucito, nessun problema! Potete fare una cuccia po' più "rustica"! Potete accennare dei punti di cucitura dove vi ho indicato (collo e ascelle), dopodichè riempite con le imbottiture e terminate chiudendo tutte le estremità con punti accennati qua e là per non fare uscire l'imbottitura. Sarà una cuccia un po' più fragile e per lavarla dovrete disfarla, ma il cagnolino sarà contento lo stesso, non se ne accorgerà!


Nessun commento:

Posta un commento